Giovanili
mercoledì 10 aprile 2019
Focus sul settore giovanile con la responsabile Lara Travaglia

S'avvicina il termine anche di questa intensa stagione sportiva ed abbiamo colto l'occasione per fare una bella chiacchierata con la nostra Lara Travaglia, responsabile del settore giovanile volanese.

Innanzitutto, Lara, raccontaci qualcosa di te. "Collaboro con Volano Volley da 4 anni, ma sono di Arco dove ho svolto tutto il percorso giovanile con la Pallavolo C9, società in cui ho cominciato la vita da allenatrice. Successivamente sono stata al Teamvolley C8, realtà in cui ho giocato ed allenato per molti anni, poi ho vissuto una bella esperienza nel centro di qualificazione regionale. Infine, eccomi qui".
A quali categorie ti sei dedicata questa stagione? "Alleno i bambini del Minivolley di Volano e Nomi e le ragazze delle squadre Under12, Under13 e Under14. Da sola, però, non sarebbe possibile seguire tante atlete, quindi ne approfitto per ringraziare le mie fidate collaboratrici Nicole Boschi, Arianna Zambelli, Martina Cazzanelli, Valentina Perghem, Francesca Galvagni e Sara Stefani per il grande aiuto".
Qual è lo stato di salute del nostro settore giovanile? "I numeri sono alti, in particolare nella fascia delle scuole elementari per diminuire un po' salendo nelle categorie delle scuole medie. Tutti i gruppi partecipano a tornei e l'impegno è proporzionato alla fascia d'età. Nel Minivolley si organizza un torneo a tema al mese e l'Under 12 partecipa ad un torneo promozionale nel girone d'eccellenza. Under 13 ed Under 14, infine, giocano nei rispettivi campionati Fipav. L'impegno è notevole perché ogni squadra deve essere supportata da dirigenti, segnapunti ed arbitri che seguono l'incontro. Colgo l'occasione per far presente a tutti che, a livello di segnapunti, c'è un po' di carenza e per chi fosse interessato c'è la possibilità di fare un corso di due serate. I match sono tanti contando pure l'Under 18, iscritta al campionato Fipav, guidata da Marco Angelini".
La Prima Squadra sta ben figurando in serie B1. Un team che può e deve fare da traino a tutto il movimento biancorosso? "E' bello vedere che le nostre giovani sono numerose sugli spalti della palestra, in occasione delle gare casalinghe del sabato, e seguire dal vivo queste partite è senz'altro un ottimo stimolo. Inoltre, alcune atlete della Prima Squadra hanno partecipato a turno ai nostri allenamenti mettendosi a servizio delle più giovani. Questo è lo spirito giusto!"
Il lavoro è davvero molto, a volte invisibile per chi non vive il "dietro le quinte", per far funzionare il settore giovanile. Chi dobbiamo ringraziare? "Innanzitutto il presidente Vigilio Baldessarini ed il direttore sportivo Michele Boschi, ma soprattutto il dirigente Romano Matricardi per la perfetta organizzazione di tutto il vivaio. Sono tante le persone che, settimanalmente, sono al nostro fianco ed un plauso particolare va pure a Massimo Perghem, Paola Tovazzi, Federica Alvino, Matteo Cristoforetti e Walter Giovanelli".

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri