Serie B1
martedì 23 luglio 2019
Sharon Bisoffi resta al Volano: la "furia bionda" biancorossa!

Arriva un'altra fantastica conferma in casa Volano Volley in vista della stagione 2019/2020. Per il terzo anno consecutivo, infatti, la schiacciatrice roveretana Sharon Bisoffi vestirà la nostra maglia biancorossa. Un rinnovo fortemente voluto e particolarmente atteso nell'ambiente sportivo volanese perché la celebre "furia bionda" lagarina, dopo essersi resa protagonista di un'annata da favola durante la storica promozione dalla B2 con la casacca del Lagaris, si è rivelata una pedina inamovibile, di grande costanza e sicura affidabilità pure sul palcoscenico della terza serie nazionale. Il direttore sportivo Michele Boschi ha così messo "nero su bianco" l'ennesima bella conferma consegnando al nuovo tecnico Luca Parlatini - dopo le importanti firme siglate con Paoloni, Bogatec, Giora, Pistolato, Scanavacca, Perez, Crotti e Zoner - un ulteriore pesante tassello del nuovo roster che prenderà parte alla prossima serie B1. "Sono davvero molto felice di rimanere ancora in questa realtà - ha commentato Sharon Bisoffi, classe 1993, cresciuta nel settore giovanile del Rovereto Volley prima di saggiare, già da giovanissima, la cadetteria con la Pallavolo Lizzana -, con cui ho vissuto due anni a dir poco stupendi grazie all'affetto ed all'invidiabile affiatamento di società, tifosi e compagne. E sono ancora più felice perché la maggior parte del gruppo dello scorso anno ha accettato con entusiasmo di restare a Volano e, fra l'altro, si sono create delle belle amicizie fuori dal campo. Un fattore fondamentale per lavorare pure in palestra con grande sintonia e comunità d'intenti. Cercheremo sicuramente di alzare l'asticella e fare sempre meglio per questi colori: ci vediamo in agosto!"

La roveretana Sharon Bisoffi, laterale classe 1993, tornerà a sganciare i suoi celebri siluri dalla linea dei nove metri (Foto di Riccardo Giuliani)
La roveretana Sharon Bisoffi, laterale classe 1993, tornerà a sganciare i suoi celebri siluri dalla linea dei nove metri (Foto di Riccardo Giuliani)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri