Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Giovanili

Successo per il Volano di serie D, meno fortunate Under-16 e 14

Un successo e due sconfitte per le nostre formazioni giovanili nel weekend che siamo lasciati alle spalle.

Per quanto concerne il Gruppo Pedrotti Volano di serie D, sabato le nostre ragazze hanno avuto la meglio del Neumarkt per 3-0 (25-14, 25-23, 25-12), mostrandosi superiori nel corso dell’intero incontro. Un successo casalingo che vale il quarto posto in classifica in coabitazione con Termeno e Itas Trentino a tre lunghezze dalla capolista Brixen. Nel successivo turno infrasettimanale le biancorosse hanno osservato il turno di riposo, quindi torneranno in campo sabato affrontando ancora in casa il Silandro - Castelbello.

Dopo aver scontato il turno di riposo la nostra formazione Under-16 è scesa in campo domenica scorsa, per contendere i tre punti al Teamvolley C8. La gara, disputata a Storo, ha visto imporsi le padrone di casa per 3-0 (25-6, 25-11, 25-20), che hanno fatto valere l’anno in più di esperienza, ma il Volano Lizzana, allenato da Leonardo Menapace, ha comunque cercato di usare in maniera proficua l’appuntamento ufficiale, crescendo nel corso della sfida, come dimostrano i parziali: 6 punti, poi 11, infine 20. La compagine biancorossa attende ora la partita interna di domenica prossima contro l’Itas Trentino per dare nuovi segnali di crescita.

Anche la prima casalinga della nostra formazione Under-14 si chiude con una sconfitta per 0-3 (15-25, 24-26, 23-25) al cospetto dell’Anaune, un ko che lascia un po’ di amaro in bocca in quanto le ragazze allenate da Giuseppe Ragusa, primo set a parte, se la sono sempre giocate alla pari, pagando a caro prezzo qualche distrazione nei finali concitati. Nella prima frazione una ricezione ballerina ha aiutato le nonese a portarsi avanti e ad amministrare il vantaggio, ma nella seconda le biancorosse hanno preso in mano le redini del gioco, facendosi però raggiungere sul 24-24 anche a causa di un numero elevato di battute sbagliate e finendo per cedere 24-26, un copione simile a quello scritto nel terzo set, terminato 23-25.
Ora la squadra è settima in classifica e dovrà attendere fino al 26 novembre per tornare in campo in casa dei Solteri, dato che l’incontro della terza giornata in casa dell’Itas Trentino si giocherà solo il 30 novembre.

Risultati e classifiche

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Cerca nelle news