Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Serie B1

Il Volano torna tra le mura amiche per sfidare l'Arena Volley

Dopo quasi un mese di attesa arriva per il Volano il momento di tornare a giocare fra le mura amiche. Era dal 7 ottobre, data della prima di campionato, che le biancorosse non si esibivano davanti ai propri tifosi, domani è tempo di tornare a regalare emozioni all’area di via Zucchelli. L’avversario è di quelli che garantiscono un match di alto livello, dato che si chiama Arena Volley, club di Castel d’Azzano, comune alle porte di Verona, che milita in serie B1 dalla stagione 2015-2016, quindi da nove anni, e che ha sfidato più volte in campionato, nei playoff (nella stagione 2020-2021) e in amichevole il Volano. Si tratta di un team che da anni si presenta al via con le spalle larghe per puntare ai quartieri alti della classifica e che ha cominciato questo campionato all’insegna dei tie break, visto che tre delle sue prime quattro partite sono terminate al quinto set, chiuso in una occasione con un successo (il 3-2 di Peschiera) e in altre due con una sconfitta (2-3 a Padova e in casa contro il Giorgione). Nella seconda giornata ha invece superato per 3-1 l’Imoco San Donà.

Il settetto base è composto dalla colonna portante Marta Bissoli in regia, in gialloblù fin dalla prima stagione in B1, in diagonale alla quale gioca il neo acquisto Clarissa Covino, opposta con trascorsi a San Giovanni in Marignano (A2), Castelfranco (B1) e Montecchio (A2), che ha preso il posto di Gioia Riccato, tornata nel ruolo naturale di banda; nelle prime quattro partite ha realizzato 63 punti. La diagonale di posto 4 è composta dalla confermata Elena Cappelli, alla terza stagione in questo club, l’altro braccio pesante di cui dispone Marcello Bertolini (59 punti per lei finora) e dalla stessa Gioia Riccato. Al centro della rete c’è un altro “monumento” di questo team, Fabiana Brutti, all’Arena ormai da sei stagioni, che rimane una delle giocatrici più forti della categoria in questo ruolo, come dimostrano i 63 punti realizzati fino ad ora. Fa coppia con Teresa Peloso, atleta giovanissima (classe 2006) del vivaio di Montecchio Maggiore, dai mezzi fisici imponenti (è alta 1,90). La prima e unica alternativa ai posti-3, Aurora Montin, ha lasciato il team qualche giorno fa. Il libero è la confermata Michela Moschini.

Il Rothoblaas si presenta all’appuntamento con una gran voglia di esultare anche in casa, dopo averlo fatto due volte a Crema e a Chioggia. Il 17 dicembre dello scorso anno, fra il resto, l’Arena in via Zucchelli si impose per 3-0, un ko che deve ancora essere riscattato. La partita si giocherà domani alle 20.30 e sarà arbitrata da Matteo Tagliaferro e Paolo Zamparini di Vicenza con diretta streaming sul nostro canale Youtube.

L'organico dell'Arena Volley

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Cerca nelle news