Volano Volley rothoblaas capigroup srl roverplastik logo Trentino
Serie B1

Il Volano chiude l'andata in casa contro l'Aduna Padova

L’ultimo turno del girone di andata, in programma domani, il Rothoblaas Volano lo disputerà in casa, per la settima volta dall’inizio della stagione, e offrirà l’occasione alla squadra per sbloccarsi davanti al proprio pubblico, dove fino ad ora ha faticato molto più che in trasferta. Le biancorosse non vincono infatti all’arena biancorossa dal 12 novembre, quando riuscirono a piegare il Blu Team per 3-0: dopo quel match hanno conquistato due set in tre partite casalinghe, al cospetto di tre big come Altafratte, Volta Mantovana e Arena.

La squadra che vederemo in azione domani sera in via Zucchelli è il Colle Consorzio Padova, l’unica che Braida e compagne non hanno ancora incontrato. Si tratta di un club salito dalla serie B2 due stagioni fa, che all’esordio nella nuova categoria si è salvato, superando Conegliano ai playout. In questa stagione, invece, dopo aver sofferto, anche a causa del calendario, nelle prime cinque giornate, la squadra allenata da Lorenzo Amaducci è letteralmente decollata, conquistando un successo dietro l’altro e acquisendo fiducia. Le cinque vittorie consecutive contro Ostiano, Piadena, Imoco, Blue Team e Noventa, ma anche il match perso sabato scorso al tie break contro il Porto Mantovano, hanno portato le venete al quarto posto in classifica con quattro punti in più rispetto al Volano. L’Aduna di quest’anno è dunque squadra di spessore ben diverso rispetto a quella che conquistò la salvezza in extremis nella stagione 2021-2022.

Per non lasciare nulla al caso, inoltre, la società padovana ha ufficializzato ieri l’ingaggio di un'atleta di peso per la categoria come Sara Angelini, centrale di esperienza che ha vestito la maglia del Montale, in serie A2, fino al termine del girone di andata. Nella passata stagione il Volano la incrociò quando affrontò il Cbl Costa Volpino e anche in quel caso, ironia della sorte, era appena arrivata al club bergamasco. Solo il campo ci dirà se la vedremo in azione già domani sera.
Il settetto base è composto dalla regista Sara Colombano, alla seconda stagione a Padova, già in A2 con Marsala due anni fa, cresciuta nelle giovanili del Futura Busto Arsizio, schierata in diagonale con Federica Nonnati, pezzo pregiato del mercato estivo: le sue due esperienze in A2 le ha vissute a Marsala e Macerata. In posto-4 di solito giocano Federica Comotti, reduce da una stagione in A2 con Altino, altro braccio pesante da marcare stretto, e la confermata Gaia Blaseotto, assente per infortunio sabato scorso e sostituita da Martina Avanzo. Al centro della rete fino alla settimana scorsa agivano Giuditta Romano ed Elena Boscolo (ora con Angelini una delle due sarà sacrificata), mentre i liberi, che si alternano spesso, sono Alice Urbinati (al San Giovanni in Marignano due anni fa con Stefano Saja) e Sofia Cavalera.

La centrale Sara Angelini, da pochi giorni a Padova
La centrale Sara Angelini, da pochi giorni a Padova

La partita si giocherà domani (sabato) a partire dalle ore 20.30 alla palestra comunale di Volano e sarà arbitrata da Alberto Libralesso e Madalina Chiriac di Venezia. Potrà essere seguita in diretta streaming sul nostro canale Youtube.

L’organico del Colle Consorzio Padova Women

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Cerca nelle news